giovedì 24 febbraio 2011

rivoluzione segreta | capitolo 1































5 commenti:

  1. ...
    bene.
    m & m: questo è il Fumetto.
    è vostro.
    fatene quel che.
    tutti gli altri:
    accasa.
    ACCASA!

    RispondiElimina
  2. Grazie per le belle parole!

    Se fossimo "normali guerriglieri" dovremmo essere duri e ricacciare le emozioni lontano dalla nostra battaglia. Tenere gli occhi asciutti e il cuore saldo.

    Ma essendo Rivoluzionari Segreti, moderni combattenti di una guerra leggera e senza impegno, possiamo tranquillamente inondare i nostri grossi occhioni di lacrime di gratitudine. Questa nostra Rivoluzione avrà tutte le emozioni di un talk-show, sarà divertente come un derby Inter-Milan, sarà semplice e veloce come un furto nel sonno.
    Piangete Amici Rivoluzionari Segreti, divertitevi. La Vittoria è vostra. Non potrebbe essere altrimenti.

    Goal!!!

    RispondiElimina
  3. avrei preferito un autorete.
    ma quello sono (solo) io.
    solo.
    appunto.
    voi non potete far altro che i goleador nella cosiddetta Vita (concetto peraltro alt(r)a mente sopravvalutato).
    occhio al fuorigioco, però.
    ché la moviola è implacabile.
    torno a farmi cullare da costello/bacharach.
    a me i peluche(s)! (prima oppoi)

    RispondiElimina
  4. Sei un pazzo.
    Tirana

    RispondiElimina